041-0060 SINTESI FILE III-INVIO p19

0041-0060 Giugno-2019

 

  1. 19

10 Giugno 2019 PENTECOSTE .

 

 

Non dimentichiamo che questa immagine di Gesù di Misericordia è quella che ci interessa perché dopo la BEATIFICAZIONE UFFICIALE di Santa Faustina, Gesù ci ha invitato a considerare, aggiungendo quello che mancava alla spiegazione della figura di questo Gesù di Misericordia. Possiamo iniziare a fissare la nostra mente sulla parte centrale della figura.

Iniziamo questa introduzione generale per un confronto personale con Gesù di Misericordia.

La nostra è stata ed è ancora UNA COMUNITA’ VOLUTA DA GESU’ DI MISERICORDIA, una Comunità della quale noi abbiamo fatto parte in passato, almeno nell’intenzione di Gesù di Misericordia, ed ora non possiamo rinunciare o cambiare le cose, non possiamo metterci di lato. Dobbiamo cercare piuttosto tutti coloro che si sono allontanati e altri che potrebbero con noi far parte della Grande Comunità, che oggi è invitata al GRANDE RADUNO SUL MONTE VERDE IN VILPA.

Se seguite il mio discorso presto capirete come ciò sia possibile. Non posso dire tutto in poche righe. Sarete accompagnati verso questo NOSTRO MONTE PARTICOLARE, che dal Cenacolo abbiamo contemplato e guardato con interesse speranzosi di raggiungere la vita e stare con Gesù e Maria, Madre di Misericordia. E’ da parte di Gesù e della Madonna che abbiamo ricevuto l’invito a salire sul MONTEVERDE IN VILPA. Noi abbiamo ritardato la salita sul Monte e non l’abbiamo ancora realizzata. Tra poco vi dirò con le parole della Voce il senso di queste affermazioni.

 

 

DAL MONTEVERDE MARIA PORTA A NOI GESU’, GESU’ DI MISERICORDIA

Se poteste guardare questa immagine con occhio micciuso (o guardando l’immagine a distanza) potresti notare che la (testa) forma di un gattone (al di sotto degli alberi, dove si trova l’immagine di Gesù e di Maria), e un animale piccolo più a destra,) si è collocata tra il Monteverde, da dove Maria SS. del Monteverde in VILPA aveva intenzione di apparire, e il Cenacolo, come luogo ordinario di incontro. Per questo motivo, probabilmente è fallito il punto di incontro della Comunità della Misericordia con Maria SS. di Monteverde in VILPA.

Noi dovremmo essere oggi presenti su quel monte dove Maria ci attendeva.

::::::::::::::::

 

Passiamo oggi al secondo Messaggio di Maria SS. di Monteverde in VILPA.

 

MESSAGGIO DI MARIA SS.MA DI MONEVERDE IN VILPA.

(23/11/04)

 

Maria, la Madre di tutti i tempi, di tutti i luoghi, di tutti gli uomini sia sempre con voi.

Operate nel bene. Vivete per fare del bene. Aggiungete, al bene ricevuto, quello che ogni giorno vi concede l’altissimo Padre del cielo e della terra.

Maria così vi supplica, così vi dice e poi espande il suo pensiero in tutti i luoghi e in tutte le nazioni.

Vi prego, ricevete questo messaggio, accoglietelo e divulgatelo fra le genti della vostra Borgata.

Maria santissima del Monte VILPA.

 

Gesù è con voi. Chi è contro di voi?

L’angelo Gabriele, l’angelo Michele, e l’angelo della costituzione salvifica di Dio siano sempre con tutti voi.

Amen.

 

Gesù è il Signore.

Gesù è l’amore.

 

Costituitevi in un’assemblea nuova, con rispetto grande ognuno per il fratello, per la sorella. Costituitevi in una cèrnita particolare di benevolenza e di carità.

Maria chiede questo, solo questo. Ella ritornerà sempre in mezzo a voi e riporterà con lei il santissimo, dolcissimo nome di Jesus, santissimo Cuore di amore.

Amen.

 

***

***

***

 

Url

0042   - Membri Cenacolo OPAS Eucaristia p05

070697 Da Oppas Eucaristia.

AI MEMBRI DEL CENACOLO!

Presentazione e motivazioni del contenuto dei presenti file passati e nuovi.

II collezione di files per la impostazione nuova da acquisire personalmente e vivere costantemente presenti al Cenacolo rivolti al Monteverde della Madonna delle Grazie, che attende la nostra presenza reale e spirituale dinanzi a Gesù di Misericordia a noi presentato, attimo dietro attimo, dalla Beata Vergine Maria, sua e nostra dolcissima Madre, che appare continuamente alla nostra presenza, nella dimensione spirituale suggerita nei file precedenti a voi presentati, allo scopo di poter realizzare ciò che non si è potuto realizzare nel tempo precedente a questo, per svariati motivo, più o meno giustificati.

E noi, oggi possiamo realizzare con la nostra personale presenza, ciò che era ed è il desiderio della Madonna delle Grazie, Maria SS. di Monteverde. E, tenendo conto di quanto viene oggi a noi presentato dal nobilissimo e sommo Trono di Maria e di Gesù misericordioso, noi possiamo accogliere ciò che ci viene suggerito.

Prelievo primo per capire ciò che sto dicendo.

Attingiamo da Fonte sicura, per chi crede ancora alla possibilità che Cristo e Maria siano veramente esistiti, così come ha creduto la cristianità fedele di tutti i tempi!

 

::::::::

Da Conchiglia.

“La società vostra sta per subire il più grande disastro economico che si sia conosciuto fino ad oggi. L'Era del computer ha dominato su tutto e su tutti ma...

La Santissima Trinità è impegnata in una continua opera di Misericordia verso tutti... tutto ormai è pronto per il grande salto epocale che la storia futura ricorderà... come L' ERA DELLA PASSIONE UMANA! 

Conchiglia...  dì a tutti che le offerte a Dio Padre di ogni vostro dolore avrà una fecondità immensa ...  

IL CRISTO GESÙ... DIO TRA DI VOI... È VIVO... È VIVO... È VIVO! 

La stella di Monteverde non abbandona i suoi figlie ci comunica amorevolmente quanto segue.

«Volgete lo sguardo ad oriente e troverete la stella del cielo, solenne. E’ la stella di Dio che non abbandona i suoi figli, ...» (Vox, Maria SS. del Monteverde, 040705 PAR7).

:::::

... Io sono qui! Sono Dio! Io sono il Figlio del Padre mio e nostro Dio... e vi sto chiamando per il Grande Raduno. Il Grande Raduno va fatto idealmente. È il vostro cuore che deve correre da Me e non le vostre gambe.

AVEVAMO GIA’ DETTO QUESTE COSE PRECEDENTEMENTE. NON E’ IL CASO DI RIPETERE …

Sì, Io, Gesù di Misericordia, sono qui, con voi, presso di voi, in mezzo a voi … Io vi vedo! Ma voi provateci a vedermi e sarete già felici su questa terra!

DOBBIAMO CONSACRARCI ED AFFIDARCI A GESU’ E MARIA!

Abbiate la bontà di leggere e apprendere queste brevi parole.

Non vi sembri inutile il lavoro che sta facendo.

L'Eucaristia.

«L'Eucaristia sia il centro vitale di ogni manifestazione». …

«La presenza eucaristica nella nostra vita è l'àncora di salvezza che porta ciascuno di noi al cielo. Per questo chiedo l'offerta. Offritevi, perché io cresca negli uomini.

Il Nome di Gesù.

La devozione al Nome di Gesù …

Diciamo all'inizio della preghiera di Leone XIII:

I Sacramentali.

L'uso dei sacramentali ci permette di individuare le varie manifestazioni spirituali per provvedere all'occorrenza, per imparare a distinguere le manifestazioni di una malattia fisica, psichica, o spirituale. La vera liberazione viene operata da Gesù.

L'uso dell'olio e dell'acqua e del sale ...

Le Consacrazioni.

La devozione al Sangue di Gesù, a Gesù di Misericordia. …

Url

0042   - Membri Cenacolo OPAS Eucaristia p05

 

************

Url

0043 – Avvertimento-Purificazione Salvezza-Umanità p14

Avvertimento a Margherita di Gesù 1999

“L’AVVERTIMENTO”, DONO DI “PURIFICAZIONE” PER LA SALVEZZA DI TUTTA L’UMANITA’

Spirito Santo- “Son Io l’Ardente Fuoco che presto sentirete e vi farà vedere la vostra anima, preparatevi!” (P*07.04.05). “Sono lo Spirito di Dio che soffia sui suoi figli per dare la Vita e non la morte, per portare la buona novella e per fare la Giustizia! Amen”. (P*18.04.05).

COSA E’ L’AVVERTIMENTO?

Gesù spesso ha parlato dell’Avvertimento nei Messaggi dati a Margherita di Gesù.

… ‘Grande Avvenimento Divino’, dono della Sua infinita Misericordia. “Tanti lo sanno, ma tanti ancora non sanno niente, si spaventeranno, non capiranno di cosa si tratta...” (P* 22.10.01).

“SON IO L’ARDENTE FUOCO!”- Questo ‘Fuoco’ era già stato annunciato da Giovanni Battista … o con Lui o contro di Lui per sempre, … L’Avvertimento non è lontano, ma “sarà presto, molto presto!”.

DALLA PAROLA DI VERITA’ E’ COMPITO DI TUTTI PARLARE DELL’AVVERTIMENTO E DELLA VENUTA DI GESU’.

Fateglielo sapere che presto ci sarà un Avvertimento!”-

Dio Padre (P*22.10.01): … Gesù (P*01.12.05): “Siate i miei angeli precursori della Mia venuta sulla terra. Preparate i fratelli a questo incontro”.

PARLA, O SIGNORE, CHE IL TUO SERVO TI ASCOLTA!

ECCO L’“AVVERTIMENTO” PRESENTATO DALLA TRIADE D’AMORE.

Anno 1999- Margherita … Affidatevi al cuore di Maria, Madre mia, l’Immacolata Concezione….

Anno 2001. Gesù (P*05.07.01): … Riempirò il vostro essere di terra con il fuoco dello Spirito Santo e quando accadrà, ogni vostro desiderio terreno dovrà essere allontanato per poter essere solo di Cielo. Gesù a voi tutti vi aprirò mente e cuore e così tutti capiranno e tutti potranno chiedere perdono delle offese fatte al loro Dio. …”. Riempirò il vostro essere di terra con il Fuoco dello Spirito Santo.

Gesù (P*04.09.01): “Affrettatevi a digiunare e a compiere azioni di adorazione,

Tutto è ormai alla vostra porta e busserò, busserò e voi aprite, spalancate, perché Io possa entrarvi --- La giustizia di Dio è imminente, siate forti!

. Portatemi ai vostri fratelli: fateglielo capire che presto ci sarà un “Avvertimento”: Tanti lo sanno, ma tanti ancora non sanno niente, …

il Re dei Re verrà presto a dare un Avvertimento ad ogni coscienza, … come la tempesta arriva improvvisa, così sarà l’Avvertimento che vi sorprenderà.

Posso dirvi che “l’Avvertimento” e alla porta e che sentirete bussare. ..

Anno 2003. Nell’ambito della Chiesa porterà scombussolamento,

Dio Padre (P*17.11.06): (Ai Sacerdoti)

Figlioli miei, lo volete capire che il tempo che state vivendo mai più vi si presenterà?

Siete nella morsa del maligno, e sembra che ci stiate bene!

Url

0043 – Avvertimento-Purificazione Salvezza-Umanità p14

 

**************

Url

0044 - Transumananza Eucaristia Vita-eterna p04

VILPA 26/04/1991, ore 10.44

LA TRANSUMANANZA!

L’EUCARISTIA E’ PAROLA DI VITA ETERNA!

L’Eucaristia, vero pane e vero vino, si sostanzia non soltanto del mio Corpo e del mio Sangue, ma di ogni parola che esce dalle labbra amate del Padre mio.

Chi ha fatto, non istituito, l’Eucaristia? Ma il Padre. Egli ha tutto stabilito, anzi preordinato perché l’Eucaristia, vero dono di vita eterna fosse tra gli uomini. -- ma il diluvio sancito dal Padre mio, al momento della mia morte sulla croce. Un diluvio di Grazia, sì, di Grazia. …

L’umananza, consiste nel trasmigrare in senso orizzontale dal proprio io, dal proprio se all’altro io, all’altro sé. …

Tutto questo si chiama movimento in ascesa o ascensione e movimento in orizzontale o direzione nella quale l’incontro con il fratello presuppone già l’incontro con Dio. …

Nota 1: Gli angeli “peregrini” …

Url

0044 - Transumananza Eucaristia Vita-eterna p04

 

************

Url

0045 - Calpestati ma ma inviati VX p04

 

160311 Calpestati ma-inviati

Da TS FV VX 160311 csAeB Cet

NON APP REZZATI, MA INVIATI!        

LE SCINTILLE DI FUOCO CHE BRILLANO SULLA TERRA. PICCOLE SCINTILLE DEL FUOCO NUOVO.

COMPITO DI UNA MISSIONARIETA’ NUOVA.

SAPPI RIFLETTERE sul dono che il Signore ha fatto alla Comunità della Divina Misericordia.

Calpestati, non creduti, non apprezzati, ma inviati, inviati nel nome dell’Altissimo Signore del cielo e della terra ,,, le piccole scintille del fuoco missionario nuovo, …

La Parola, infatti, che è scesa su tutti, non ha fatto altro che accendere il cuore di tutti, illuminarlo di una luce nuova, … questo è il dono che Dio ha fatto alla sua Chiesa; anime nuove, semplici colombe venute dall’alto, discese a ruota libera su questa gente così stanca, … il Signore ha raccolto le sue schiere, lanciando i suoi servi a chiamare gli invitati lungo i bordi delle strade, lungo le siepi; i ciechi, gli zoppi, i malati, …

Venite! E’ pronto, … la Chiesa camminante, ondulante, orante, pedalante a destra e a manca, di davanti e di dietro, …

*** VISIONE: La Madonna. Spiegazione della Visione.

Url

0045 - Calpestati ma ma inviati VX p04

 

*********

Url

0046 - Comunità piccola Costituzione VX p04

090311 Costituzione-Piccola-Comunità

Da TS FV VX 090311 csAeB Cet

COSTITUZIONE DELLA PICCOLA COMUNITA’.

SAPPI RIFLETTERE LIBERAMENTE E SENZA TIMORE O PAURA ALCUNA.

QUESTO E’ L’ARGOMENTO CHE DOVREMMO AVERE A CUORE.

SI TRATTA DI COSTITUIRE LA NUOVA COMUNITA’ DELLA DIVINA MISERICORDIA.

Le strutture della Comunità dovrebbero portare ad agire di conseguenza. Basta ormai con lo scaricare sempre le responsabilità su gli altri. E poi chi sono questi altri, se noi siamo quelli che abbiamo partecipato, più o meno, e abbiamo ascoltato, abbiamo assentito, ci siamo proposti di fare, ma ancora l’azione fattiva, quella operante non si vede …

Dal 2011 al 2017 sono passati alcuni anni e siamo andati indietro, molto indietro. Altri gruppi e altri movimenti procedono avanti, anche se non hanno ascoltato la Voce del cielo …

Oggi cerchiamo di vedere e di capire cosa ci chiede il Signore, nella speranza di riuscire a fare qualche passo avanti, senza escludere nessuno dalla nostra presenza. Noi non siamo ancora perfetti e neanche quelli che stanno accanto a noi e hanno la nostra stessa intenzione di procedere avanti.

Vediamo ora quale è la proposta di Gesù di Misericordia.

Ho costituito una piccola comunità, nella quale ho detto già anzi tempo le strutture che l’avrebbero dovuto reggere.

La costituzione italiana sarà a fronte di tale impresa, ma dovrete voi, con la vostra azione di misericordia, sorreggere il governo e le strutture pubbliche, perché possano accogliere i derelitti mostruosamente calpestati, derisi, agonizzanti lungo le strade del paese.

Il vostro comportamento sia un comportamento di fratellanza acquisita attraverso la conoscenza della costante diuresi che Io ho permesso …

E’ il flagello di Dio che si abbatte sull’umanità, …

Pietro dunque continuerà a sopravvivere attraverso i marosi e gli sbarchi degli immigrati, …

L’Ostia, la Mia Ostia sarà il segno della ricostruzione nuova.

Nessuno dovrà abbattere l’Ostia, ma ci saranno uomini e donne, chiamati ad istituzionalizzarla all’interno delle case, lungo i corridoi degli ospedali, lungo le strade, nelle viottole di campagne, nei rifugi, nelle caverne, in ogni luogo, perché, ad ogni uomo suo figlio, il Signore ha concesso il potere di bandire sul tavolo della mensa il Corpo del Figlio Suo Gesù. …

Costituirà una comunità adeguata al suo modo di vedere, al suo modo di pensare, a suo modo di vivere, … Maria sarà la vostra soccorritrice, disponete di essa come voi volete. …

La Madonna non permetterà che vi si tocchi neppure un capello, ma state attenti a ciò che fate, perché il Signore non vuole essere nè esiliato, nè emarginato, nè accusato; deve essere accolto nei fratelli, che verranno a chiedervi aiuto …

Nella vostra comunità ci sono molte cose da sistemare, da aggiustare, da convertire,

Giuseppe lo sposo di Maria.

Url

0046 - Comunità piccola Costituzione VX p04

 

*****

Url

0047 - Trinità tre Persone non tre-dei p02

 

LA TRINITA’: TRE PERSONE MA NON TRE DEI.

1) L’idea di Dio nell’AT.

2) Il Dio di Gesù Cristo.

Lo Spirito Santo: una forza divina o una persona divina?

  1. Lo spirito di Dio nell’AT.
  2. Lo Spirito di Dio nel NT.

II.1 - La prospettiva di Marco, Matteo e Luca: lo Spirito “su Gesù”.

II.2 - La prospettiva giovannea: lo Spirito donato “da Gesù”.

II.3 - La prospettiva paolina: il Risorto opera nella Chiesa mediante lo Spirito.

***

Url

0047 - Trinità tre Persone non tre-dei p02

 

*******

Url

0048 – Consacrazione Cuore-di-Gesù p04

Consacrazione-al-Cuore-misericordioso-di-Gesù 270490

LA CONSACRAZIONE AL CUORE MISERICORDIOSO DI GESU’.

LA PREGHIERA DI CONSACRAZIONE.

La preghiera sia questa:

O Gesù Misericordioso, il cui nobile Cuore contiene tutti i tesori della terra e del mondo intero, racchiudi in Te ognuno di noi, che a Te, o nostro Gesù, CI CONSACRIAMO.

Seguiranno i SS. Rosari e le preghiere. Io stesso guiderò il S. Cenacolo con ordine ed Amore. Siate tutti in Me. Amen. (I rev. 24/3/1998).

****

Url

0048 – Consacrazione Cuore-di-Gesù p04

 

********

Url

0049 - Pastori avvisate il mio popolop04

Che cosa farete voi ora. Messaggio di nostro Signore a Glynda Lomax (2 ottobre 2017).

PASTORI CHE MI AIUTATE A PASCOLARE IL MIO GREGGE, AVVISATE IL MIO POPOLO!

Per questo, il firmamento vi farà conoscere l’arrivo del preludio dell’AvvertimentoVEDRETE UN GRANDE SEGNO NEL CIELO, non vi danneggerà fisicamente, … Messaggio del 25 Ottobre 2015 a Luz de Maria.

E ORA COSA FARETE?

"Tutto sta per cambiare. Il mio popolo non è pronto. Ancora corre avanti ed indietro, cercando il piacere del mondo, seguendo il piacere del mondo, seguendo cose mondane ed ignorando Me e la Mia Santa Parola eccetto che la Domenica. La loro attenzione è sul mondo tutto l'altro tempo.

Cosa farete allora? Può il mondo salvarvi?".

2Timoteo 3:1-8. Matteo 25:3-13. Matteo 7:22-24. Atti 4:12

Fonte: http://www.jacarei-medjugorjebrasiliana.net/messaggi.html

I messaggi della Madonna nel Mondo

MESSAGGIO DI MARIA SANTISSIMA A JACAREI DEL 3 SETTEMBRE 2017.

Fonte: http://www.jacarei-medjugorjebrasiliana.net/messaggi.html

***

Url

0049 - Pastori avvisate il mio popolop04

 

*****

Url

0050 - Ravvedimento urgente Carbonia p01

Carbonia 8 maggio 2018

IL COMBATTIMENTO E’ IN ATTO! SATANA HA LE ORE CONTATE!

COMUNICATO UFFICIALE RELATIVO AI MESSAGGI DI CARBONIA - COLLE DEL BUON PASTORE:

Sito di supporto: https://rivelazionidalcolledelbuonpastore.it/messaggi/

------------------------------

MESSAGGI DI CARBONIA - COLLE DEL BUON PASTORE

Vengo ad annunciarvi che è prossimo l'avvertimento! Tutto è ormai compiuto!

Carbonia 8 maggio 2018.

Sono triste, il mio Cuore gronda Sangue, ...ecco, le ore si tramutano in istanti, il tempo è giunto alla mia ora!

L'Immacolata Vergine Maria, Sposa dello Spirito Santo, chiede a questa Umanità di seguirLa, di seguire i suoi messaggi, ... farli penetrare nel proprio cuore per non essere confusi dal nemico.

Vengo ad annunciarvi che è prossimo l'avvertimento! Tutto è ormai compiuto!

Il combattimento è in atto, Satana ha le ore contate.

***

Url

0050 - Ravvedimento urgente Carbonia p01

 

*************

*************

*************

Url

0051 - Segni dei tempi state attenti XVX p19

 

Mio discorso di apertura dell’anno duemila (MM o M+M)

Nella piazza di Vallelunga.

ATTENTI AI SEGNI DEI TEMPI

DUEMILA = MM. Le nostre povere mani portano impresse queste due M, segno degli anni

della Misericordia e della presenza costante di Maria, Madre di Cristo e Madre nostra.

Propongo, in questo nuovo opuscolo, un momento di riflessione, per aiutarvi a mettere in pratica il messaggio della divina Misericordia.

Come potete vedere nel frontespizio c'è quanto basta per comprendere che stiamo entrando in un millennio del tutto nuovo, sebbene sia la prosecuzione naturale del millennio passato.

All'inizio di questo millennio trascorso, con le apparizioni di Fatima, Dio ci ha messo di fronte a una realtà spirituale indirizzata verso una strada sbagliata.

E' così che la Madonna, parlando ai Pastorelli, ha dato loro delle indicazioni per ritornare a Dio, come urgenza per tutti gli uomini, per evitare la guerra e la distruzione.

Maria ha indicato come strumento di salvezza e riparazione il santo Rosario. Ha inoltre insegnato ai piccoli di Fatima la giaculatoria quanto mai significativa: «O Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno e porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua Misericordia» (la Madonna di Fatima, 13 giugno 1917).

Il nuovo secolo, che porta il nome DUEMILA, nella lingua latina si segna graficamente con due «MM». Cercando di interpretare il segno del tempo che stiamo vivendo, possiamo dire che entriamo negli anni della divina Misericordia e sotto la protezione e la guida di Maria Immacolata.

Adorate con Maria il Giglio della castità.

Esplorate i cieli, o voi che ascoltate, e inumidite i vostri occhi, alla luce del Santo dei Santi.

Ecco che viene! Ecco che porta, che porta con sé la pace, la Misericordia e l’amore.

Attendetelo questo Giglio, il Giglio santo del Signore.

Agli uomini di buona volontà.

«Il Signore non ritarda nell‘adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi.

«Le devozioni, quelle, devi farle sempre. Dimentica ciò che ti dicono, perché ogni devozione è vita, se vissuta ai piedi del mio tabernacolo, Meditare sulla passione del Signore. Gesù, la sofferenza, le anime e Satana. Anime crocifisse con Cristo per la redenzione.

E’ costantemente rivolta con le braccia alzate al cielo verso l’altare eterno del Padre per implorare perdono e Misericordia per tutti gli uomini della terra.

Ogni anima è così perché tutte le anime sono espressione di dono al Padre per i peccati del mondo. Ma ci sono alcune anime caratterizzanti la presenza di Cristo sulla croce. Queste anime particolarmente legate alla sua passione sono anime sofferenti avvolte dal mistero della presenza di Cristo crocifisso. Ci siano creature disponibili. Pregare perché si compia la volontà di Dio in noi. ORAZIONE: «Ridesta, Signore, la volontà dei tuoi fedeli perché, collaborando con impegno alla tua opera di salvezza, ottengano in misura sempre più abbondante i doni della tua Misericordia».

Satana vi spinge in un angolo buio.

«La tortuosa via di Satana, spesso vi spinge in un angolo oscuro e vi porta a conservare nel vostro cuore le esperienze negative della vita. Ma esse sono tutte superate dall’amore di Dio, perché al buio è successo lo splendore, lo splendore di una vita nuova nel Signore» (vox, 151099L, n. 20). Per questo «Suvvia! Allegri state! Non state immusoniti, là impalati, perché non sono da Dio tali vezzi. I vezzi miei sono il sorridere, il gioire, l’allegria, il cantare, e il venire correndo verso di me che vi prendo» (vox, 171099L, n. 1).

Gioite di tutte le scabrose vicende. La preghiera del Cenacolo della Misericordia. Il canto euro-asiatico (in lingue). Sepolcri vuoti e sarcofago di morte. Il mandato di Cristo non è umanitarismo. L’”alter ego” sia in voi. Canta e cammina. Allora, «Cantiamo pure ora, non tanto per goderci il riposo, quanto per sollevarci dalla fatica. Cantiamo da viandanti. Canta, ma cammina. [n1/2000]

***

Url

0051 - Segni dei tempi state attenti XVX p19

 

***

 

Url

0052 - Uragano-Sofferenza Volontà-di-Gesù Papa VX p11

***

L’URAGANO E LA SOFFERENZA.

LE VOLONTA’ DI GESU’. LA VISITAZIONE.

IL VECCHIO E IL NUOVO ISRAELE.

LA BONTA’ DEL PADRE DEI TEMPI NUOVI.

IL NUOVO PAPA.

 

020395LS

  1. - L’uragano. La sofferenza.

2 Marzo 1995

  1. - Le volontà di Gesù.

Dopo la preghiera del Santo Rosario e le preghiere di intercessione.

Sono Gesù, Gesù di Misericordia.

Io vivo eternamente in voi, voi in me.

Chi ci potrà separare?

  1. - La nascita di Gesù nella grotta di Betlemme.

6.1. - Il vecchio e il nuovo Israele

Spiegazione della visione.

  1. - Il ritrovamento di Gesù
  2. - L’annunzio dell’arcangelo Gabriele a Maria SS.
  3. - La seconda richiesta di Gesù di Misericordia.
  4. - Maria, Chiesa trionfante. 16 Marzo 1995.
  5. - La presenza costante dello Spirito Santo di Dio sulla Chiesa.
  6. - La bontà del Padre dei tempi nuovi.
  7. - Papa Paolo VI.

16.1. - Il nuovo Papa. Spiegazione della visione.

La visione del Papa e del Suore, che a forme di croce sono distese ai suoi piedi, in attesa della consacrazione, completa la visione precedente.

***

Url

0052 - Uragano-Sofferenza Volontà-di-Gesù Papa VX p11

 

******

Url

0053 - Chiesa Predicazione Croce-spoglia VX p06

VOGLIO INCONTRARE ILGAUDIO SANTO DELLA MIA CHIESA. BISOGNA CHE CONDUCA LA MIA PREDICAZIONE LONTANO. COSA POSSO DIRE IO DI UNA CROCE CHE RIMANE SPOGLIA?

AL ROSARIO DELLA SERA

111295csL AB Integrale audio

Cs111295L TuttoA Integrale

Oggi, 11 dicembre 1995, alla preghiera del Santo Rosario della sera.

Torno sempre in mezzo a voi, anche stasera, afflitto da mille ambasce, sofferente per amore.

Giungo deriso, calpestato, dirupato da altezze sconfinate perché la sofferenza antica e sempre nuova, che è nell’uomo, distrugge spesso e fagocita la volontà di Dio.

Per questo mi trovo in mezzo a voi, sconfortato e afflitto, uomo dei dolori, sofferente perché angosciato da violenze antiche e nuove, perché tremebondo a causa della indicibile violenza che è nell’uomo, a causa della superbia, dell’arroganza che lo porta a vivere fuori dal mio cuore anche se sostiene di appartenere ad esso.

È il gaudio, il gaudio santo della mia Chiesa che io voglio incontrare, facendola rianimare di quella ancestrale volontà di potenza che è in ogni uomo.

Ho compreso, bisogna che conduca la mia predicazione lontano, ---

Ho compreso bene, … che le mie parole sono state interpretate e derise, sconvolte dalla volontà antica, che è nell’uomo, di distruggere quanto proviene da chissà quale altre fonte che non sia la sua volontà di suprema ed unica, altezzosa capacità di imporsi.

… preferisco rimanermene in questo cantuccio.

Stasera bisogna che io parli al cuore di ciascuno di voi e dica come la mia presenza in voi deve essere una presenza totalmente nuova

Come mai, dite voi, Gesù, perché o Maestro, perché o Signore, perché tanto dolore, perché tanta amarezza, perché tanta solitudine, tanto sconforto, tanta, tantissima, crudelissima cecità.

Io chiedo a voi perché?

Sono tornato nello spirito di sempre, …“sarò con voi fino alla fine dei secoli” …

Che fa la mia Chiesa?

Essi mi hanno piantato i chiodi, di nuovo, alle mani e ai piedi.

Essi non hanno inteso, non hanno capito, hanno voluto riprendere la strada del loro impiantìto, Ma quale cuore?

I loro precordi sono avvelenati da violenze antiche, Parlo delle madri, … Vi chiedo asilo, …

Ti ho chiamata perché distribuissi la mia misericordia attorno a te, ti ho chiamata perché riuscissi a colmare di quella piccola goccia necessaria, perché il mio calice possa traboccare sull’altare fecondo della mia mensa e riversarsi su tutti i fratelli.

Portami tutti, a cominciare dai più lontani che a me sono i più cari. …

***

Url

0053 - Chiesa Predicazione Croce-spoglia VX p06

 

****

Url

0054 – Amore del Padre Similitudini VX

 

“Utilitatem praefero, hic et nunc, non perfectionem.

Si hoc non est cras quid facies?” (Pro VOX 150417).

 

File: Amore del Padre similitudini Aprile-Giugno

 

L’AMORE DEL FIGLIO. GESU’ PRESENTA IL PADRE AL CENACOLO!

COSA E’ L’AMORE VERO E LA VITA CHE ATTENDIAMO!

PREGHIERA DI GESU’ AL PADRE!

L’AMORE, LA VITA ETERNA, IL PARADISO!

CATECHESI SULLA BELLEZZA E SULL’AMORE DEL PADRE!

VIRTU’ NECESSARIE VENITE NEL BOSCO DELLA MIA RADURA!

IL MISTERO DELLA VOLONTA’ DELL’UOMO!

LA FINE DEL MONDO CON LE PAROLE DEL PADRE!

GLI ANGELI SCENDONO A PRENDERE GESU’!

INVOCAZIONE DELLO SPIRITO SANTO! COSA E’ LA VITA?

IL MONDO ALLA DERIVA. SATANA SI E’ IMPOSSESSATO

DEL MONDO E DEGLI UOMINI! GLI UOMINI: MOSTRI AMBULANTI!

PADRE SANTO, PADRE BUONO … L’AMORE DEL PADRE SI DIFFONDERA’ IN VOI! LA VITA CHE CI ATTENDE! PRESENTAZIONE DEL PADRE! CIO’ CHE L’AMORE DEL PADRE CONSENTE AI FIGLI! L’AMORE DEL PADRE E IL MOTORE PRIMO! COSA SIGNIFICA OBBEDIRE AL PADRE! OBBEDIENZA AL FIGLIO GESU’!

 

* Da File: 010490 FOGLI Vari senza date

- L’AMORE DEL FIGLIO

Io, Gesù di misericordia, a voi, o miei diletti figli.

La pace sia con voi e con il vostro spirito ora e sempre.

Io sono la Pace, la Pace che il mondo cerca e che non riesce a trovare, perché il mondo non è un dio. Oggi Io vi parlerò dell’amore del Figlio.

Il Figlio è.

L’amore del Figlio.

* Da File: 060490 da Cs060490Lcs R1A Il Padre

CENACOLO DEL PADRE

- GESU’ PRESENTA IL PADRE.

- IL PADRE.

- La vita che ci attendiamo.

La vita, emanazione cagionevole.

* Da File: 060490 da 060490Lcs R1B

- ALTRA PREGHIERA DI GESU’ AL PADRE

* Da File: 070490Fogli Amore del Padre InTrascr.

- L’AMORE DI DIO PADRE

La locuzione di questa sera ha per tema centrale l’Amore di Dio Padre.

Spiriti Magni.

- L’AMORE E’.

- LA VITA ETERNA.

* Da File: 180490Lcs Indicazioni su dono guarigioni

– Similitudini sull’amore del Padre.

* Da File: 200490 da 190490Lcs R3B InTrascr. Amore del Padre

- Sulla bellezza dell'amore del Padre.

* Da File: 250490 da 250490Lcs R4A Sull’amore del Padre

- Catechesi: AMORE DEL PADRE

* Da File: 250490L o 260490 R5B InTrascr. Amore del Padre cont.

- Sull'amore ed esistenza del Padre.

- Le virtù necessarie.

* Da File: 260490Lcs R4B Il Padre e Maria

Venite nel bosco della mia radura.

* Da File: 270490Lcs R6A Locuzione in trance

Curate questa parola.

* Da File: 280490Lcs R8Asolo Il ritardo

- Su l’amore del Padre.

* Da File: 100390 FOGLI Volontà dell’uomo

– Il mistero della volontà dell’uomo.

Domenica, 3 marzo 1990.

La fine del mondo con le parole del Padre.

***

* File: Amore del Padre similitudini maggio

* Da File: 050590 da Lcs 030590Lcs B Preghiera di salvezza

– La preghiera della salvezza.

– Donatemi il vostro cuore.

– Gli angeli scendono a prendere Gesù.

* 060590L Invocazione allo Spirito Santo

- Invocazione dello Spirito Santo.

- L’amore del Padre per i figli della terra.

- Cosa é la vita?

Ma cos’è vita?

- Che significa avere fine.

- La perfezione solo in Dio.

- Amatevi per essere perfetti.

* Da File: 070590 da 070590Lcs A EN Franco

– Similitudini sull’amore del Padre.

* Da File: 080590 da 070590Lcs B Problemi con PA

– L’aspetto della giustizia nell’amore del Padre.

* Da File: 080590 da 070590LcsB affrettarsi a levare le tende

Il Padre, amore, misericordia e giustizia.

* Da File: 130590 da 130590Lcs A Similitudini Amore Padre

– Similitudini sull’amore del Padre.

L’amore del Padre è simile ad un goccia d’acqua, quando si posa sul calice di un fiore assettato e, imbevendo del suo umore, i petali del fiore si dissetano e si inteneriscano.

L’amore del Padre è simile a un bocciolo di rosa ridente, quando è in sboccio sopra il ramo.

L’amore del Padre è simile ad un filo di erba, che fuoriesce dalla fenditura del terreno, verde e luminoso, quasi fosforescente per il suo colore smaltato, verde e tenero.

L’amore del Padre è simile ad una gigantesca pozza d’acqua, dove gli uccelli del cielo scendono per poter dissetarsi.

L’amore del Padre è simile ad un formicaio, dove le formiche peregrine e quelle, invece, domestiche, si affannano continuamente, andando e ritornando, portando con sé chicchi di grano, raccolti un po’ ovunque, per la riserva, che darà loro cibo durante l’inverno.

L’amore del Padre è simile ancora alla stella d’oriente, che brilla alta nel cielo ogni qualvolta si fa buio sulla terra per risplendere durante tutta l’intera notte e spegnersi, poi, all’indomani.

L’amore del Padre è simile ancora ad una rondine che, tornando dal lungo viaggio nei paesi stranieri, si ferma a beccare qualche filo d’erba o qualche piccolo insetto, rinvenuto lungo la strada.

L’amore del Padre è simile ancora ad una tortorella che pigola lentamente nell’aria, che si fa bruna, perché cala la sera.

L’amore del Padre è simile al bacio di una donna, quando si posa sulle labbra dell’amato.

L’amore del Padre è simile al più piccolo nido, dove la mamma uccello ha posto i suoi piccolini, nell’attesa di ritornarvi per dare loro da mangiare.

L’amore del Padre è simile ad un candelabro acceso di luci sfavillanti.

L’amore del Padre è simile ancora ad una bevanda ammannita con miele profumata e tonificante.

L’amore del Padre è simile al canto di un usignolo, è simile alla bellezza di un cigno, che vola beato sulle acque tranquille di un lago.

L’amore del Padre è simile ancora alle vette più alte, coperte di neve.

L’amore del Padre è simile alla dolcezza del canto di una madre, vicino alla culla del suo piccino.

L’amore del Padre è simile al canto di una donna, quando nella sera attende il ritorno del suo uomo.

L’amore del Padre è simile alla bellezza che impera armoniosa e straordinaria su tutta la natura.

*****

* Da File: 150590 da 150590Lcs A Puntualità minuto secondo

– Al servizio dei più bisognosi.

* Da File: 160590 da 160590Lcs B Amore incomprensibile

– L’amore del Padre incomprensibile dagli uomini.

16 maggio 1990.

* Da File: 180590 da 180590Lcs B Amore del Padre

– Similitudini sull’amore del Padre.

* Da File: 180590 da 170590Lcs B Amore del Padre

– Similitudini sull’amore del Padre.

* Da File: 220590 da 220590Lcs A Amore del Padre

– Similitudine dell’amore del Padre.

– Siete la piccolissima parte dell’amore del Padre.

– La preghiera suggerita da Gesù.

***

* Da File: 230590 da 220590Lcs B Amore di Dio cosa è

– Cos’è l’amore di Dio.

– La vita che ci attende.

– Per l’adorazione del Padre.

* Da File: 230590 da 230590Lcs A Amore del Padre

– Similitudini sull’amore del Padre.

– Presentazione del Padre presente.

– Il Padre manifesta il suo amore.

* Da File: 260590 da 260590Lcs A Incontro col Padre

– Gesù presenta la locuzione del Padre.

Questa sera, figli miei diletti, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo e vi dico che il tema della locuzione è sempre l’amore del Padre, ma questa sera, esso subirà una variante, perché a parlare dell’amore del Padre non sarò io, ma il Padre stesso, che benigno, puntualmente torna in mezzo a voi, per stare con voi, per sedere accanto a voi, per dire direttamente a voi del suo amore, immenso e travolgente.

– Il commovente incontro col Padre.

– Preghiera comunitaria al Padre.

Padre santo, Padre buono,

a te mi offro, a te mi dono.

Per i falli miei

Ti chiedo perdono.

 

Padre santo, Padre buono,

a te mi offro, a te mi dono.

Per i falli dei fratelli miei

ti chiedo perdono”.

– Risposta del Padre alla testimonianza di amore.

- Il Padre si congeda.

Da File: 280590 da 280590Lcs A Amore del Padre

Messaggi della Madonna, nella peregrinatio Mariae, per le famiglie di Villagrazia.

– Vengo e vi porto la pace del regno dei cieli.

(Io, Gesù di Misericordia) sono già in mezzo a voi e ve ne ho dato il segno.

– Similitudini sull’amore del Padre.

– L’amore del Padre è sconfinato.

– Il Padre insegna a pregare.

“Ricostruiscici, o Padre. Ricostruiscici come quando ci hai creati là nel tuo regno di luce infinita. Ricostruiscici, o Padre, e dacci quella lucentezza, quella trasparenza, quella purezza, quella innocenza, che era nei nostri occhi, nel nostro sguardo, nel nostro volto, nelle nostre mani.

O Padre santissimo, o Padre dolcissimo, tu sommo creatore di ogni bene, tu infinito, grande, immenso, innovatore di tutti noi, abbi pietà di ciò che tu sei venuto a trovare, così miseramente immeschinito ed ispessito.

Facci risplendere, o Padre, di quella luce che tu hai dato a ciascuno di noi e che poi invece, si è andata poco a poco indebolendo, fino a spegnersi del tutto.

Padre santissimo, non lesinare a noi quella dolcezza, quella trasparenza, quella cristallinità, che tu un giorno ci desti quando noi uscimmo fuori dal tuo seno, attraverso le tue mani benevoli.

Padre, vieni, ricostruisci il nostro spirito. Rifonda il nostro cuore, rifonda le nostre menti, e illuminaci, o Padre, con la tua luce, con la tua grazia, con la tua santità.

Amen”.

 

O figliolette mie, anime dell’anima mia, vite della vita mia, il Padre è che vi parla, il Padre vostro del regno dei cieli.

Come fate a non sentirlo?

Come fate a non commuovervi? Come fate ad avere dubbi nel vostro cuore?

Io, benevolo, scendo in mezzo a voi e voi rimanete come attonite, come stordite, come svagate, come impensierite da altri fatti e da altre cose.

Ahimè non è giusto questo, non è bene questo.

Io non voglio che sia così.

Io vi voglio leggere, pronte, attente, suadenti.

Ora, perciò, vi dico, prostratevi di nuovo dinanzi a me ed adoratemi e poi dite:

 

Padre santo, Padre buono,

a te mi offro, a te mi dono.

Per i falli miei

ti chiedo perdono.

– Gesù si congeda.

– Gesù offre i presenti al Padre.

– Maria si congeda.

* Da File: 300590 da 280590Lcs B Amore del Padre

- L’amore del Padre si diffonderà in voi.

***

* File: Amore del Padre similitudini giugno

* File: 030690Lcs ex35ACont Invito IIp o21

030690l (ex 35)

– Invito alla preghiera coi misteri dolorosi.

– Conclusione di Gesù.

* File: 050690 da 050690Lcs A ex36 Voce

050690L ex36 - 5 giugno 1990, martedì.

– L’amore del Padre, il Motore Primo.

– «Iam putet».

***

* File: 060690 da 050690Lcs B ex36 Il Padre consente

– Ciò che l’amore del Padre consente ai figli.

– Non chiedete al Padre cose di poca importanza.

– Amico, fratello e Maestro integerrimo.

– Chiedete solo per amore e nell’amore.

* File: 130690 da 130690Lcs A Obbedire al Padre

– Cosa significa obbedire al Padre.

Che cosa significa obbedire?

* File: 140690 da 140690Lcs AeB Puntualità

– Tengo molto alla puntualità.

– L’obbedienza al Figlio Gesù.

– Sintesi sull’obbedienza al Figlio.

***

Url

0054 – Amore del Padre Similitudini VX p81

 

********

Url

0055 - Amore matrimonio pensieri vari VX p32

 

L’AMORE E’ TUTTO!

L’AMORE NON HA LIMITI! L’AMORE E’ IN OGNI SPERANZA!

L’AMORE NON HA SEGNI, MA VIVE DI ESSI! IL TEMPIO DELL’AMORE E’ IL CUORE! L’ATTO DI ETERNARSI E’ IL DONO D’AMORE! L’AMABILITA’ DEL PADRE E’ COME UNA FONTE VIVA!

L’AMABILITA’ E’ PERFEZIONE! LA PERFEZIONE E’ AMABILITA’

CHE SIGNIFICA AMORE PER GESU’! LA PRESENZA DI DIO

NELL’ESSERE UMANO E’ TANGIBILE!

CHE SIGNIFICA AMORE PER GESU’! L’EUCARISTIA E’ UN SEGNO DI AMORE E NIENT’ALTRO! L’UNGUENTO PRINCIPALE NELLA CHIESA E’ L’UNGUENTO DELL’AMORE! LA BESTIALITA’ DELL’UOMO E’ SEMPRE IN RAPPORTO ALL’INCAPACITA’ DI AMARE! L’AMORE DEL PADRE E’ SIMILE A UN RAGGIO DI LUCE GRANDIOSO …! SIMILITUDINI SULL’AMORE DEL PADRE. L’INTELLETTIVO E’ IL SEGNO DI CHI NON E’ PIU’ QUAGGIU!

  1. - L’amore, l’amore è tutto.

Lui? Amalo ed egli amerà Me.

I suoi? Amali ed essi si ravvederanno.

—————

(pas050896,BR11/A)

L’amore non ha limiti.

(Da pas050896,BR11/A).

Amore. - Richiesta d’amore

In «Lui-Sacrificio» è la perfezione.

In «Lui-Amore» è la perfezione.

In «Lui-Bontà» è la perfezione.

In «Lui-Tutto» è la perfezione.

- Amore - I frutti dell’amore (170797MS,II, 2.2.)

- Amore - L’unguento dell’amore (160897L,13)

- Amore (240797L,1.10.)

- amore v. Uomo similitudine con Dio (300798MS, p. I, c. VIII, n. 1, ff. 45).

- amore (300798MS, p. I, c. VIII, n. 1, ff. 45)

- amore - uomo (300798MS, p. I, c. VIII, n. 1, ff. 48)

«Provati a vivere come gli umani e il paradiso accorcerà le tue ali».

«Semel in anno licet insanire»! A voi, mortali, a noi, no! Mai! (f. 48) (300798MS, p. I, c. VIII, n. 1, ff. 48).

050397amore

  1. - L’amore in Gesù e nei suoi.

...

Io amo.

290990l

pas290990 intRmer05

  1. Tema della locuzione:

L’AMORE DEL PADRE

L’amore di Dio per i suoi figli.

———

060490L.

Registrazioni del 1990

pas060490 R1/A gg. 000-480

250490l.

pas250490 R4/A

(Inizio 7/2/92 Fine 8/2/92)

270490l.

pas270490 R6/A Giovedì

Curate questa parola.

280490l

pas280490 R7/A Sabato

(Inizio 07/03/90 Fine 08/03/92)

*******

Carissimi, il momento presente è un evento straordinario per la vostra vita, è un momento che non si ripeterà una seconda volontà, almeno alla stessa maniera. Per questo motivo entrate oggi in un clima di emozioni particolari il cui effetto e ricordo lo porterete con voi tutti i giorni della vostra vita. E noi, invitati e testimoni del vostro amore, siamo qui con voi per farvi festa, per sostenervi in questo impegno che inizia oggi e non deve avere fine.

Ciò che voi oggi vi offrite è tutto il vostro essere per intero, come posto in una scatola chiusa. Ma finalmente, in questo giorno solenne, si apre davanti agli occhi di tutti e, poco a poco, comincerete ad esplorarne il contenuto. Oggi accettate, così com'è, il contenuto della scatola. Domani non potrete tornare indietro, ma dovrete vivere con quanto essa vi dona oggi.

Il dono che vi fate è duraturo e abbraccia tutta la vostra vita terrena, nella fedeltà e nell'amore, ed oltre anche la vita temporale. Nell'eternità intercorrerà tra voi sempre un rapporto speciale di comunione e di amore in Dio.

L'essere fedeli è fondamentale nel matrimonio, fedeltà personale, non pretesa, ma donata contro ogni evenienza.

L’Amore è atto interiore

L’amore è tutto!

L’Amore esalta e crocifigge

Ecco gli auguri di Maria santissima agli sposi cristiani.

«Amatevi e compilate insieme la proposizione in “Io ti amo”, “Tu mi ami”, “Egli mi ama”, “Noi ci amiamo”, “Voi vi amate”, “Essi si amano”.

L'immagine stessa di Dio

Grazie, Signore,

perché ci hai dato l’amore

capace di cambiare

la sostanza delle cose.

Io, il Padre.

Amen. Amen. Amen (ag208).

****

Url

0056 –Ammonizione IV e V VX

 

Comunità nuova op13-141005

Nuova comunità ha già avuto inizio Nulla più si può fare per la terra tranne la preghiera. Ammonizioni IV e V. La caduta e la carità. Il cantico dell'amore. Offerta Riparazione. per i peccatori.

Per coloro che erano presenti

(Documenti)

(MLT 13 e 14 ottobre 2005)

Ha avuto già inizio la nuova comunità.

(JB131005BR16 R0)

 

Il mio Cuore, figli miei adorati, è un cuore di carne come il vostro, che pulsa alla stessa maniera del vostro, … il vostro intimissimo segno della Misericordia e anche dell’amore.

… sono i rappresentanti della mia prima nuova Chiesa del Duemila.

La Chiesa ha già avuto inizio con la formazione di quella santa comunità, che voi avete formato nel giorno stabilito dal Padre e che è stata inaugurata all’interno della Chiesa, ...

Voi siete la pupilla dei miei occhi, siete l’atmosfera cardiaca del mio Cuore e siete soprattutto il fior fiore di quelli che vogliono partecipare e vivere in una nuova area di Misericordia, che è la Chiesa nuova del duemila. Questa Chiesa tanto attesa, tanto sognata, tanto amata, crescerà nel tempo, attraverso tante manifestazioni nuove, che si verificheranno in mezzo a voi.

 

Nulla si può più fare per la terra tranne che pregare

(JB131005BR20 R1)

Voi siete le piccole lucciole della terra e perciò siete chiamati ad illuminare la superficie del pianeta, che comincia a vacillare nel buio e nella violenza. Conoscete già, perché sicuramente ne siete informati, le difficoltà, le asprezze, i contrasti, tutto ciò che si esercita sul pianeta terra a causa della violenza degli uomini.

I maremoti e i terremoti, già annunziati da tempo, si sono verificati, ma ce ne sono di altri, ancora più disastrosi, che si abbatteranno su numerose parti del pianeta, provocandone la distruzione. Purtroppo è il pianeta terra che si rivolta, che si ribella contro la violenza degli uomini. Non ci sono altre soluzioni, tranne che la preghiera e l’accordo reciproco per indurre gli uomini ad evitare tutte le disagiatissime situazioni, nelle quali essi si vengono a trovare, a causa della imposizione, della violenza, della volontà di predominio, soprattutto da parte dei popoli più potenti rispetto a quelli che lo sono meno.

 

ho voluto parlarvi di questo a causa dei disastri che si sono verificati nell’ultimo periodo nei paesi sud orientali, come nel Pakistan, dove, a causa del terremoto, ci sono state tantissime vittime, tra cui numerosissimi i bambini.

La terra subisce, a causa di tali trasformazioni e cambiamenti, una spettacolare deformazione, dovuta all’arrogante, esasperante, esilarante respirazione delle rocce interne, infuocate dalla violenza di Satana.

Costituite, perciò, una comunità di preghiera e anche di ascolto della parola di Dio con orazioni di adorazioni a Gesù sacramento e con comunioni e preghiere di grande effetto, soprattutto indirizzate al sangue preziosissimo di Gesù e alla sua coronazione di spine.

… continuano i disagi e le dannose operazioni di Satana, che dovranno essere, però, del tutto eliminate, … animatevi della corona, tramite la quale chiedete al Signore che venga smessa questa violentissima azione di Satana sul vostro globo ..

Tutte queste considerazioni, che io vi faccio, sarebbero certamente inutili considerazioni per gli altri, che non credono, …

***

La mia apparizione ritardata, a causa di alcuni eventi, che si sono verificati nel cenacolo di VILPA, è stata dilazionata nel mese successivo e cioé in questo, che è il mese di ottobre, nella speranza che ora tutto possa essere rimesso al suo giusto posto.

Pregate, perché questo accada, perché il cenacolino di VILPA è molto traballante ed è soprattutto colpito da una violentissima azione di contrasto, accusa e disagio.

La vostra chiamata è quella di offrirsi al Padre per mezzo di Gesù

 

Pensierino della sera.

(JB131005BR20 R2)

Umiliatevi dinanzi alla santissima croce di Gesù, che è nel vostro petto, nel petto di ognuno di voi. Se ci sono nemici, avvicinateli, salutateli ed abbracciateli. Se ci sono amici, ricoverateli nella vostra casa per essere, insieme a loro, guardie indissolubili dell’amore di Cristo in mezzo agli uomini. Amen. E così sia. Per Gesù e Maria.

 

Ammonizione quinta. La caduta.

(CS141005BR R3)

Chi viene a confessare le proprie colpe, o i propri peccati, è mosso dalla soavità dello Spirito Santo, che tutto esplora e manifesta, perché nell’uomo ci sia la pace.

La confessione sia effettuata almeno una volta al mese e sia considerata una completa risurrezione dello spirito, che risorge ed assurge a nuove mete.

L’uomo che va al confessionale sia l’uomo tre volte benedetto da Dio, perché è, in questo modo, che egli soddisfa la sua giustizia, che non è inclemenza, bensì Misericordia.

Il perdono che Dio diede a Gesù sulla croce si rinnovi tra voi ad ogni istante e sia soltanto un atto e un gesto di grande amore, di abbraccio, che traduca ed esprima le parole degli angeli sulla grotta di Betlemme: ‘Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace agli uomini che egli ama’.

Il Cantico dell’amore. (CS141005BR R4). O angeli del Signore, suonate l’alleluia pasquale. È venuto il Re della gloria.

 

Ammonizione quarta. La carità.

(CS141005BR R5 O16)

La carità sia sempre dono di Dio ai fratelli della mensa e fuori di essa.

Condurre carità significa annientare se stessi e produrre l’altro.

La carità pertanto sia sempre e soltanto rivolta a riprodurre Dio nelle vostre piccole essenze. Come lui e con lui, si faccia appello esclusivamente alla sua infinita bontà.

Gestire la carità è la fondamentale ‘regula’ della vostra convivenza, perché ogni carità è frutto di Dio come la Misericordia che da essa discende nella più completa formulazione.

Si legga in proposito il Libro della Sapienza.

 

Nella carità ci sono tre aspetti fondamentali, ‘verso Dio’, che l’ha formata, plasmata, vissuta e adombrata con la sua essenza divina di Padre, Figlio e Spirito Santo, ‘verso gli uomini’, propri fratelli, perché discendenti da uno stesso Padre, e ‘verso se stessi’ qualora non si sia allineati alla clemenza di Dio.

Quando fare carità: sempre e in ogni dove. Raggiungere questo punto non è facile, ma solo a pochi essa è distribuita, a quanti la cercano, perché l’hanno ricevuta, sapendone distinguere l’essenza.

Carità non è dire sì al ‘sì’ e no al ‘no’, ma rimettersi in mano al Santo divino Spirito, che sa distinguere per il sì e per il no. Ognuno, dunque, adegui se stesso a lui, immortale segno di divina clemenza’. Rifuggire dalla Sapienza non è carità, ma stoltezza’. Rifuggire dall‘obbedienza non è carità, ma è ignominia’. Rifuggire dall’abbandono a Dio non è carità, ma disimpegno’ da quella fede che Dio ha donato ad ognuno di voi. Rifuggire dagli impegni di una chiamata per sottintendere ad alcune personali, sia pure multiformi imprese, non è carità, ma ‘vile ed astuto diniego’ della clemenza di Dio, che Dio usa per ciascuno dei suoi figli. L’adempimento della carità incide certamente sul vostro essere ‘in toto’, ma non c’è carità senza la grazia, come non c’è grazia senza sacrificio.

Esaminiamone l’aspetto. Chi dice Io amo’ e poi sparla, giudica se stesso. Chi dice Io non pecco’, e poi si astiene dalla santa Mensa, è un bugiardo e la verità non è in lui. Chi dice ‘Mi rapisca il cielo’ e scende nel nero inferno, poiché lui sicuramente, nè per voi nè per Dio, ha valore di carità, ma la verità in se stessa che è frutto dell’angelica presenza.

‘L’accoglienza è frutto della carità’.

Offerta di riparazione per i peccatori.

(JB141005BR20 R3)

Voi lo sapete ormai, la vita dell’uomo è costellata da tutte queste presenze di violenza, di odio, di contrasto e spesso anche di imposizioni.

Sarebbe certamente un’arma fortissima contro la violenza di Satana, ma, soprattutto, sarebbe un mezzo di santificazione, personale e collettiva ,...

***

Url

0056 –Ammonizione IV e V VX

 

****

Url

0057 - Profezia Caterina Hemmeric

***

PROFEZIE DI Caterina Hemmerich

Le profezie della Beata Anna Caterina Emmerich

https://profezie3m.altervista.org/ptm_profx_emmerich.htm

Le profezie della Beata Anna Caterina Emmerich

CONSEQUENZA DI UNA FALSA CHIESA!

 "Vidi anche il rapporto tra i due papi...

Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa.

L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma].

Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande oscurità...

Allora la visione sembrò estendersi da ogni parte.

Intere comunità cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della loro libertà.

Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ciò non durò a lungo". (13 maggio 1820)

"Vidi ancora una volta che la Chiesa di Pietro era minata da un piano elaborato dalla setta segreta, mentre le bufere la stavano danneggiando. …

"Vidi una strana chiesa che veniva costruita contro ogni regola... non c’era niente che venisse dall’alto...". (12 settembre 1820).

"Non c’era niente di santo in essa. Ma là [nella strana chiesa] tutto il lavoro veniva fatto meccanicamente. Tutto veniva fatto secondo la ragione umana... Ho visto ogni genere di persone, cose, dottrine ed opinioni". (12 settembre 1820)

"Ebbi una visione del santo Imperatore Enrico.... e vidi la Beata Vergine venire giù da sola.

La Messa era breve. Il Vangelo di San Giovanni non veniva letto alla fine [1]. 12 luglio 1820)

"Vedo altri martiri, non ora ma in futuro... Vidi le sette segrete minare spietatamente la grande Chiesa. Vicino ad esse vidi una bestia orribile …

Quando la Chiesa per la maggior parte era stata distruttavidi entrare nella Chiesa i devastatori con la Bestia.

Allora, vidi che la Chiesa veniva prontamente ricostruita, ed era magnifica più di prima". (Agosto-ottobre 1820)

 

"Vedo il Santo Padre in grande angoscia. … Il Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una così grande afflizione ". (10 agosto 1820)

"Vidi la Chiesa di San Pietro: era stata distrutta ad eccezione del Santuario e dell’Altare principale [3]. San Michele venne giù nella chiesa, vestito della sua armatura, e fece una pausa, minacciando con la spada un certo numero di indegni pastori che volevano entrare. …

"Vidi cose deplorevoli: stavano giocando d’azzardo, bevendo e parlando in chiesa; stavano anche corteggiando le donne. dicevano la Messa con molta irriverenza. ". (27 settembre 1820)

"La Chiesa si trova in grande pericolo. Dobbiamo pregare affinché il Papa non lasci Roma; …". (1 ottobre 1820)

"Quando vidi la Chiesa di San Pietro in rovina, … trasferimento della Chiesa da un luogo ad un altro significava che essa sarebbe sembrata in completo declino. … non era rimasto quasi nessun cristiano, nell’antico significato della parola". (4 ottobre 1820)

"Mentre attraversavo Roma con San Francesco e altri santi,

 Note: ---

***

Url

0057 - Profezia Caterina Hemmeric

***

********

Url

0058 - Gesù Tranquillizzatevi Sono-potente NVX

GESU’ ALL’UMANITA’ NON SIATE MAI INQUIETI. IO NON DIFFONDO LA PAURA! DIFFONDETE IL SIGILLO DI DIO OVUNQUE VOI ANDIATE! TRANQUILLIZZATEVI E SAPPIATE CHE DIO E’ SEMPRE POTENTE!

 

Tranquillizzatevi, tutti voi, e sappiate che Dio è sempre Potente e che non c’è azione, per quanto malvagia, non possa essere calpestata da Lui.

11 Ottobre 2013 – Tranquillizzatevi, tutti voi, e sappiate che Dio è sempre Potente e che non c’è azione, per quanto malvagia, che non possa essere calpestata da Lui

Non crediate che Io vi chiederei di correre dalle vostre case ai rifugi, perché questo comando non viene da Me. I rifugi di cui parlo sono quei luoghi in cui dovrete andare per assistere alla Messa e ricevere i Sacramenti.

Dovete sempre tenere il Sigillo del Dio Vivente Benedetto nelle vostre case

Il vostro Gesù.

********

http://gesuallumanita.blogspot.it/2013/10/11-ottobre-2013-tranquillizzatevi-tutti.html

 

**+

Url

0058 - Gesù Tranquillizzatevi Sono-potente NVX

 

******

******

Url

0059 - Indicazioni per pregare 040119 VX

Personale. Per coloro che erano presenti. (Documenti)

(6 maggio 1990. Agg. 12/9/199)

Da 060590L

  1. – Pregate per la conversione dei fratelli. 2. – I misteri dolori sono i più accetti.
  2. – Invocazione dello Spirito Santo. 5. – Amatevi per essere perfetti.
  3. – A te mi offro, a te mi dono. 7. – Io la più misera e povera. 10. - Ricostruiscici, o Padre (280590L, n. 5). “Padre santo, Padre buono, a te mi offro, a te mi dono. 12. – Gesù misericordioso ti imploro (VX 220590l, n. 4). 13. – La preghiera suggerita da Gesù (220590l, n. 6). 22 maggio 1990. 14. - Portaci presto lassù (270590l, n. 2). 15. – Preghiera alla Madonna di Lourdes di Messina (210499LM, n. 2). 16. – Invocazione degli angeli a Maria (210499LM, n. 4). 17. - Hai aperto a me il mondo della preghiera (210499LM, n. 8).

La Via Crucis. Le stazioni della «VIA CRUCIS». Ora affidiamo a Gesù morto e risorto per noi la nostra morte. Gesù piange per i fratelli da te abbandonati Aiutami! (21 ottobre 1991) Piango di gioia. Offriti per i fratelli. A S. Michele, Arcangelo di Dio. Di (Leone XIII). Coroncina della divina Misericordia. Le promesse «Ecco come reciterai la coroncina della mia misericordia.

Comincerai con: il Padre Nostro, l’Ave Maria e il Credo.

Poi, usando una comune corona del rosario, sui grani del Padre Nostro reciterai la preghiera seguente: «Eterno Padre, ti offro il corpo e il sangue, l’anima e la divinità del tuo dilettissimo Figlio e nostro Signore, Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli di tutto il mondo». Sui grani dell’Ave Maria, aggiungerai per dieci volte: «Per la sua dolorosa passione,

abbi misericordia di noi e del mondo intero». Per finire, ripeterai tre volte questa invocazione:

«Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero».

 

PREGHlERA A GESU’ AMORE E MISERICORDIA

O mio dolce Gesù, o divino Amore, Tu, eterno Re di Misericordia, Signore, guarda i tuoi figli: sono poveri, sono miseri, sono peccatori, ma tu sulla croce dicesti al Padre: Padre, perdonali: non sanno quel che fanno.

 

Consacrazione a Gesù misericordioso

«Misericordiosissimo Salvatore, io mi consacro totalmente e per sempre a te. Trasformami in un docile strumento della tua misericordia.

O sangue e acqua, che scaturisci dal cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in te!».

 

LA CORONELLA a Gesù di Misericordia

La corona della Misericordia.

Il Padre santissimo accoglierà questa preghiera, perché è l’espressione più completa di unione fra voi, voi che siete «cenacolo della Misericordia» ed è «espressione di questa Misericordia scesa sulla terra attraverso la Voce del Figlio mio».

****

Url

0059 - Indicazioni per pregare 040119 VX

 

***

***

Url

0060 - Eventi prossimi Catalina cometa-distruzione

***

Catalina-Rivas Maria-Rosa-Mistica cometa-distruzione

EVENTI PROSSIMI SU CUI RIFLETTERE E PER CUI PREPARARSI

Figli, lo scontro di due asteroidi, formerà la Croce Gloriosa di mio Figlio. Questo sarà il grande segno che vi annuncerà l'arrivo dell'Avvertimento.

Correte a mettere i vostri conti in ordine; siate preparati spiritualmente, per l'arrivo di questo avvenimento che cambierà la vostra vita.

Il trambusto dell'universo vi lascerà vedere fenomeni celesti che l'umanità non ha mai visto.

Molti entreranno nel panico, ma non c'è motivo di spaventarsi; queste manifestazioni sono annunci del cielo affinché siate preparati spiritualmente all'arrivo dell'Avvertimento e all’inizio delle vostre prove.

Figlioli, la creazione di mio Padre ha cominciato la sua trasformazione ed è per questo che il vostro pianeta, soffrirà per i grandi cambiamenti. La terra si muoverà con maggiore forza in tutti i continenti, e questi cominceranno a spostarsi. …

Non entrate in panico quando l'universo comincerà a muoversi; … la Gerusalemme Celeste, scenderà dal cielo alla terra, questo processo è già iniziato.

Preparatevi figli, perché la creazione ha iniziato ad essere scossa; conservate la calma, perché tutto quello che vedrete e sentirete, fa parte del piano di Dio. [2 GENNAIO 2018 3: 55 PM - CHIAMATA DA MARIA ROSA MISTICA AL POPOLO DI DIO).

***

MESSAGGIO DI GESU’ CRISTO A CATALINA RIVAS.

Il Signore disse: "Ci saranno morti e rovine ovunque, sarà qualcosa di simile alla guerra, ma la guerra verrà dopo. Alla fine dell'Avvertimento avranno perso la famiglia, amici, come pure le loro case e possessi ...

Quando la cometa avrà circondato la terra con la sua coda come un anello, la terrà cesserà la sua rotazione. La cometa la percuoterà provocando un enorme terremotoSara il momento dell'estasi e dell'immobilità della materia.

Ognuno possa sentire il peso dei suoi peccati. Poi la terra proseguirà la sua rotazione e tutti gli effetti naturali del fenomeno avranno luogo: terremoti, esplosioni, il sole e la luna nascosti dalla polvere non rischiareranno più. Solo le candele benedette da un sacerdote, il 2 febbraio, giorno della candelora, faranno luce, come pure le candele benedette dalla Mia Santa Madre arderanno.

Un terzo dell'umanità morirà durante l'Avvertimento. Ma non sarà che l'inizio della fine degli ultimi giorni, la FINE dei TEMPI.

Dopo l'Avvertimento molte persone desidereranno il Battesimo e cercheranno un prete per confessarsi. Alcuni preti saranno morti e altri saranno altrettanto turbati e confusi quanto gli altri per non aver creduto alle parole di Avvertimento della Mia Santa Madre. Numerose chiese saranno distrutte e in rovina.

I rifugiati dei paesi in guerra andranno in esilio verso molti paesi che attualmente sprecano e gettano ciò di cui altri hanno bisogno per sopravvivere: questa ingiustizia degli uomini chiede al Cielo giustizia e misericordia, che verranno dal Cielo stesso.

Sulla terra acqua e alimenti saranno rari … verranno le piaghe degli insetti: pulci, scarabei, cavallette, formiche, mosche e moscerini …

Questo durerà sette giorni, e un po' più, poi la nuvola bianca sparirà.

Leggetelo perché è la Parola che DIO dà agli uomini per avvisarli su ciò che succederà prossimamente. Nulla è simbolico come certi pensano. Alle piaghe degli insetti bisognerà aggiungere le malattie provocate dagli errori nucleari degli uomini.

Sono le "ulcere" di cui parla I'Apocalisse: La caduta della cometa nel mare provocherà un forte aumento della temperatura dell'acqua. Quest'acqua evaporerà verso il cielo dunque verso la nube bianca; in seguito si raffredderà nell'atmosfera e quando la nube sparirà, quest'acqua cadrà sotto forma di pioggia acida e di grandine, come è descritto nella Apocalisse: "E grandine enorme, del peso di mezzo quintale basse. Questo durerà da 5 a 7 settimane.

 

****

 

Asteroide. - Gli astronomi definiscono pianeta ogni corpo freddo o inerte (ossia non dotato di luce propria) che percorra un'orbita direttamente intorno al Sole. …

Meteorite. - Per definizione un meteorite è ciò che rimane di un meteoroide (ovvero un piccolo Asteroide) dopo il processo di ablazione (rimozione di materiale dalla superficie di un oggetto mediante processi di vaporizzazione ed erosione) nel suo passaggio attraverso l'atmosfera e che raggiunge il suolo.

Cometa. - Una cometa è un oggetto celeste, simile ad un asteroide ma composto prevalentemente di ghiaccio. … e della coda (nube che si allunga dalla chioma nella direzione del vento solare).

 

E’ LA DEVOZIONE AL SANGUE DI CRISTO

CHE PUO’ AIUTARCI E SALVARCI!

EGLI HA SPARSO TUTTO IL SUO SANGUE PER NOI.

CRISTO CONTINUA A SOFFRIRE PER N0I

E A OFFRIRSI AL PADRE PER LA NOSTRA SALVEZZA.

DIAMOCI DA FARE!

 

 

                                      

 

***

Url

0060 - Eventi prossimi Catalina cometa-distruzione