EVENTI PROSSIMI

SU CUI RIFLETTERE

E PER CUI PREPARARSI

 

Figli, lo scontro di due asteroidi, formerà la Croce Gloriosa di mio Figlio. Questo sarà il grande segno che vi annuncerà l'arrivo dell'Avvertimento.

Correte a mettere i vostri conti in ordine; siate preparati spiritualmente, per l'arrivo di questo avvenimento che cambierà la vostra vita.

Il trambusto dell'universo vi lascerà vedere fenomeni celesti che l'umanità non ha mai visto.

Molti entreranno nel panico, ma non c'è motivo di spaventarsi; queste manifestazioni sono annunci del cielo affinché siate preparati spiritualmente all'arrivo dell'Avvertimento e all’inizio delle vostre prove.

Figlioli, la creazione di mio Padre ha cominciato la sua trasformazione ed è per questo che il vostro pianeta, soffrirà per i grandi cambiamenti. La terra si muoverà con maggiore forza in tutti i continenti, e questi cominceranno a spostarsi. Questa trasformazione, sarà una delle vostre prove che dovete assumere con fede, perché fa parte del piano di Dio, per questi ultimi tempi.

Non entrate in panico quando l'universo comincerà a muoversi; pregate e lodate la Gloria di Dio e rendete grazie a mio Padre, perché il suo Potere e Grandezza, creerà Nuovi Cieli e una Nuova Terra, per il diletto Suo e delle sue creature. …

 

Piccoli miei, la Gerusalemme Celeste, scenderà dal cielo alla terra, questo processo è già iniziato. La creazione e le creature, saranno purificate fino a brillare come crogioli; solo così, potete vedere la luce di una Nuova Alba che sarà mio Figlio, Radiante, Trionfante, e pieno di Gloria, in mezzo a voi.

La Gerusalemme Celeste sta arrivando e con essa la Gloria di Dio.

Preparatevi figli, perché la creazione ha iniziato ad essere scossa; conservate la calma, perché tutto quello che vedrete e sentirete, fa parte del piano di Dio. [2 GENNAIO 2018 3: 55 PM - CHIAMATA DA MARIA ROSA MISTICA AL POPOLO DI DIO).

*********

 

MESSAGGIO DI GESU’ CRISTO A CATALINA RIVAS.

 

Il Signore disse: "Ci saranno morti e rovine ovunque, sarà qualcosa di simile alla guerra, ma la guerra verrà dopo. Alla fine dell'Avvertimento avranno perso la famiglia, amici, come pure le loro case e possessi ...

Quando la cometa avrà circondato la terra con la sua coda come un anello, la terrà cesserà la sua rotazione. La cometa la percuoterà provocando un enorme terremoto dovuto all'impatto, ma la nube bianca manterrà tutto a posto. Sara il momento dell'estasi e dell'immobilità della materia.

Questo durerà il tempo necessario affinché ognuno possa sentire il peso dei suoi peccati. Poi la terra proseguirà la sua rotazione e tutti gli effetti naturali del fenomeno avranno luogo: terremoti, esplosioni, il sole e la luna nascosti dalla polvere non rischiareranno più. Solo le candele benedette da un sacerdote, il 2 febbraio, giorno della candelora, faranno luce, come pure le candele benedette dalla Mia Santa Madre arderanno.

Altri saranno stanchi, affamati, assetati, numerosi saranno quelli che avranno bisogno di Aiuto.

Un terzo dell'umanità morirà durante l'Avvertimento. Ma non sarà che l'inizio della fine degli ultimi giorni, la FINE dei TEMPI.

Dopo l'Avvertimento molte persone desidereranno il Battesimo e cercheranno un prete per confessarsi. Alcuni preti saranno morti e altri saranno altrettanto turbati e confusi quanto gli altri per non aver creduto alle parole di Avvertimento della Mia Santa Madre. Numerose chiese saranno distrutte e in rovina. La gente avrà bisogno di consolazione, di speranza, di un aiuto morale, spirituale e materiale. Sarà l'ORA DEGLI APOSTOLI DI MIA MADRE, che durante I'Avvertimento avranno ricevuto istruzioni dal Cielo per sapere come agire. Alcuni preti modernisti e apostoli si convertiranno. Altri no. Il setaccio (delle anime n.d.r.) continuerà fino al GRANDE MIRACOLO.

La siccità comincerà con la nube bianca della cometa, che brucerà ovunque la vegetazione e incendierà i campi. Nelle città provocherà esplosioni di gas e fuochi incontrollabili, perché l'evaporazione e la mancanza d'acqua renderanno questi incendi difficili da spegnere e città intere i la COPPA del sesto angelo dell'Apocalisse, 16.12. Come conseguenza dei disastri prodotti dalla cometa e dalla sua nuvola di polvere, le alte bruceranno. Sara la TROMBA (l'avvertimento del sesto angelo dell'Apocalisse), temperature, la mancanza di elettricità, farà si che tutto quello che si è accumulato nelle celle frigo e negli alimentari si rovinerà, così come molti alimenti. D'altra parte i campi bruciati non lasceranno crescere nulla. Tutto questo condurrà ad un rialzo dei prezzi e, in seguito, al razionamento.

I rifugiati dei paesi in guerra andranno in esilio verso molti paesi che attualmente sprecano e gettano ciò di cui altri hanno bisogno per sopravvivere: questa ingiustizia degli uomini chiede al Cielo giustizia e misericordia, che verranno dal Cielo stesso.

Sulla terra acqua e alimenti saranno rari benché alcune zone siano più favorite di altre ... Come conseguenza delle forti temperature causate dal fuoco, dal gas della cometa, la terra strappata dalle grandi brecce dei terremoti, verranno le piaghe degli insetti: pulci, scarabei, cavallette, formiche, mosche e moscerini che infesteranno alcune zone di campi e città. Lo stesso, le acque dei fiumi e del mare diventeranno color sangue scuro e questa acqua non potrà essere per nessun motivo bevuta pena malattie e morte.

Questo durerà sette giorni, e un po' più, poi la nuvola bianca sparirà. Tutto ciò sarà la conseguenza della polvere cosmica e delle sostanze chimiche della cometa nelle acque, fenomeno naturale, ma che DIO ha scritto nel libro dell'Apocalisse al capitolo 8: le prime quattro trombe o avvertimento e capitolo 6, con le sette coppe o piaghe.

 

Leggetelo perché è la Parola che DIO dà agli uomini per avvisarli su ciò che succederà prossimamente. Nulla è simbolico come certi pensano. Alle piaghe degli insetti bisognerà aggiungere le malattie provocate dagli errori nucleari degli uomini.

Sono le "ulcere" di cui parla I'Apocalisse: "Il quinto angelo verso la sua coppa sul trono della Bestia e il suo regno fu avvolto dalle tenebre. Gli uomini si mordevano la lingua per il dolore e bestemmiavano il Dio del Cielo a causa dei dolori e delle piaghe, invece di pentirsi delle loro azioni" (Ap 16, 10-11).

La caduta della cometa nel mare provocherà un forte aumento della temperatura dell'acqua. Quest'acqua evaporerà verso il cielo dunque verso la nube bianca; in seguito si raffredderà nell'atmosfera e quando la nube sparirà, quest'acqua cadrà sotto forma di pioggia acida e di grandine, come è descritto nella Apocalisse: "E grandine enorme, del peso di mezzo quintale scrosciò dal cielo sopra gli uomini e gli uomini bestemmiavano DIO a causa del flagello della grandine, poiché era davvero un gran flagello (Ap 16,21). Molte persone soffriranno nuove malattie a causa di questa pioggia acida e delle macerie contaminate dalla cometa. Allora le temperature scenderanno da -15° a -30°, come succede in inverno, ma non saremo in inverno. Preparatevi per questi avvenimenti con cappotti, guanti, berretti, coperte, sacchi a pelo, tutto il necessario per sopportare queste temperature estremamente basse. Questo durerà da 5 a 7 settimane.

 

****

 

Asteroide. - Gli astronomi definiscono pianeta ogni corpo freddo o inerte (ossia non dotato di luce propria) che percorra un'orbita direttamente intorno al Sole. …

Meteorite. - Per definizione un meteorite è ciò che rimane di un meteoroide (ovvero un piccolo Asteroide) dopo il processo di ablazione (rimozione di materiale dalla superficie di un oggetto mediante processi di vaporizzazione ed erosione) nel suo passaggio attraverso l'atmosfera e che raggiunge il suolo.

Si definisce meteora ogni corpo celeste che, provenendo dallo spazio, si incendia al contatto con l'atmosfera terrestre, consumandosi completamente prima di raggiungere il suolo. Quando entrano nell'atmosfera i meteoroidi si riscaldano fino ad emettere luce, formando così una scia luminosa chiamata meteora, bolide o stella cadente ...

Cometa. - Una cometa è un oggetto celeste, simile ad un asteroide ma composto prevalentemente di ghiaccio. Spesso descritte come "palle di neve sporche", le comete sono composte per la maggior parte di sostanze volatili ... La sublimazione delle sostanze volatili quando la cometa è in prossimità del Sole causa la formazione della chioma (nube o atmosfera rarefatta che si genera attorno al nucleo) e della coda (nube che si allunga dalla chioma nella direzione del vento solare).

 

E’ LA DEVOZIONE AL SANGUE DI CRISTO

CHE PUO’ AIUTARCI E SALVARCI!

EGLI HA SPARSO TUTTO IL SUO SANGUE PER NOI.

CRISTO CONTINUA A SOFFRIRE PER N0I

E A OFFRIRSI AL PADRE PER LA NOSTRA SALVEZZA.

DIAMOCI DA FARE!