Introduzione SAP Primi10file



                                               
SAPPI RIFLETTERE!

Non disprezzare ciò che da diverse fonti ci viene suggerito.

                                                                  

 

Che cosa ci viene suggerito? Ci viene suggerito di prepararci al grande incontro con Dio, che è imprevisto, anche se Dio ha sempre avvisato i suoi figli per mezzo di sue persone di fiducia. E, come sempre nella storia dell’umanità, gli uomini di ogni tempo hanno cercato di ignorare gli avvisi divini. Noi, oggi, non siamo da meno. Cerchiamo mille scuse per rifiutare queste proposte o suggerimenti, “perché Dio è amore e non può castigare”. Non potendo negare questo possiamo pensare che qualche cosa nella storia dell’umanità non va.

  

1Giov 4, 17-18: “Per questo l’amore ha raggiunto in noi la sua perfezione, perché abbiamo fiducia nel giorno del giudizio; perché come è lui, così siamo anche noi, in questo mondo. Nell’amore non c’è timore, al contrario l’amore perfetto scaccia il timore, perché il timore suppone un castigo e chi teme non è perfetto nell’amore”.

  

Isaia 40, 1-2: “«Consolate, consolate il mio popolo, dice il vostro Dio. Parlate al cuore di Gerusalemme e gridatele che è finita la sua schiavitù, è stata scontata la sua iniquità, perché ha ricevuto dalla mano del Signore doppio castigo per tutti i suoi peccati»”.